Carica Mensile wekiwi: ecco come funziona

Di che si tratta?

Wekiwi ha l’obiettivo di rendere semplice la tua esperienza di fornitura, e per far questo abbiamo introdotto il concetto di Carica Mensile.

Così facendo potrai:

  • Evitare di ricevere dal tuo fornitore fatture stimate in acconto con consumi definiti in maniera arbitraria. Sei tu a scegliere l’importo delle fatture in acconto proprio tramite la nostra Carica Mensile!
  • Scegliere la periodicità della Carica anticipata. Wekiwi, per ridurre i costi della fornitura, ti propone una periodicità di Carica anche quadrimestrale o trimestrale. Se la Carica da te scelta, che ricordiamo essere IVA esclusa, è ad esempio di 50 euro (+IVA), la tua fattura sarà 50×3 = 150 euro (+IVA).

Wekiwi punta alla trasparenza del rapporto con i Clienti, ecco perché quest’articolo è dedicato interamente a spiegarti come funziona la nostra Carica, in modo che tu non abbia nessuna sorpresa in bolletta!

Dalla home page del nostro sito si può accedere a un’area di configurazione della Carica, ad esempio attraverso il questionario in figura.

A questo punto ti verranno poste alcune semplici domande per aiutarci a identificare la Carica Mensile più adatta a te; se conosci già i tuoi consumi o vuoi scegliere direttamente una Carica saltando lo strumento di guida puoi selezionare l’importo della tua Carica mensile nella seguente schermata.

E’ importante selezionare un importo il più simile possibile ai propri consumi mensili. Se ad esempio in un anno paghi l’energia elettrica circa 1.000 Euro (IVA inclusa) l’importo più adatto della tua Carica è il seguente: 900 Euro (i 1.000 di cui sopra senza IVA) divisi per i 12 mesi, per una Carica mensile di 75 Euro (+IVA).

Questo è l’importo da selezionare!

imm

Grazie alla Carica Mensile, wekiwi può semplificare al massimo anche il processo di fatturazione in acconto. Come?

Segui bene quest’esempio!
Se scegli una periodicità di Carica trimestrale e ci troviamo a gennaio, grazie all’importo della Carica, wekiwi può fatturarti in acconto i mesi di gennaio, febbraio e marzo prendendo l’importo della tua Carica e moltiplicandolo per 3 (in questo caso, 75×3 = 225 euro + IVA); wekiwi emetterà questa fattura all’inizio del periodo di riferimento (gennaio) e questa semplificazione del processo di fatturazione e gestione incassi porterà un beneficio sia a noi che a te, tramite uno sconto. Se noi risparmiamo, risparmi anche tu!

L’importo scelto per la carica lo fatturiamo dunque in anticipo. Sta a te scegliere. Se la carica è pari all’importo medio della tua spesa mensile otterrai lo sconto carica su tutti i tuoi consumi. Se invece preferisci che ti venga fatturato in via anticipata solo un importo contenuto, scegli allora una carica più bassa e i consumi ti verranno addebitati col conguaglio alla fine del periodo di fatturazione. Così facendo però rinunci allo sconto sulla carica, che per una utenza media elettrica vale circa 25 euro all’anno.

Successivamente, quando arriveranno le misure relative ai tuoi consumi reali da parte del Distributore competente, wekiwi emetterà una fattura di conguaglio. Lo sconto verrà meno solo sui consumi di conguaglio in eccesso rispetto alla Carica selezionata! Se i tuoi consumi saranno invece inferiori alla Carica nessun problema, la Carica in eccesso ti verrà restituita.

Per questo motivo ti suggeriamo di scegliere una Carica pari ai tuoi consumi mensili tipici, oppure leggermente superiore, in maniera tale da usufruire dello ‘sconto Carica’ su tutti i tuoi consumi.

entrepreneur-593371_960_720-min

Come faccio a sapere se sto consumando di più o di meno della Carica?

Qui interviene l’altro caposaldo della proposta wekiwi, il “Consumo Consapevole”.

Grazie alla nostra app e all’area riservata del sito ogni volta che riceveremo le misure del Distributore ti mostreremo se stai consumando più o meno della Carica scelta! E se starai consumando di più e vorrai cambiare la Carica, potrai farlo con pochi e semplici click, entrando nella tua Area Personale e modificandone l’importo.

Questo è secondo noi il modo più semplice per aiutarti a capire realmente quanto consumi!

Perché è importante che l’importo della Carica Mensile sia simile ai tuoi consumi?

Perché wekiwi applica sull’importo della Carica uno sconto! Tu eviti di ricevere un consumo stimato e noi semplifichiamo il nostro processo di fatturazione e gestione incassi. Risparmiamo entrambi e pertanto ti riserviamo una sconto sulla Carica.

Che differenza c’è con una Ricarica telefonica?

Ci teniamo a segnalarti che la nostra Carica non è come una Ricarica telefonica per questi motivi:

  • Nessun importo ti viene automaticamente addebitato quando scegli la Carica;
  • Riceverai l’addebito della Carica sempre in fattura dopo che il contratto è stato attivato (quindi mediamente due mesi dopo la sottoscrizione dello stesso);
  • Oltre alla fattura di acconto con l’importo da te scelto (Carica), riceverai una fattura di conguaglio (positivo o negativo a seconda dei tuoi consumi);
  • La Carica non scade!
  • Se consumi meno del valore della Carica scelta, la differenza ti sarà accreditata e verrà compensata con le future fatture che riceverai. Non perdi mai nulla dell’importo delle tue Cariche!

In evidenza

MessaggioRichiamami