I mercati del gas e dell’energia elettrica sono stati liberalizzati, rispettivamente nel 2003 e nel 2007, per permettere ai consumatori di scegliere consapevolmente il fornitore e le condizioni di acquisto di luce e gas.

I clienti che decidono di approfittare di questa opportunità entrano nel cosiddetto “mercato libero”, dove è il cliente stesso a decidere con quale venditore sottoscrivere un contratto. La scelta e l’eventuale cambiamento del fornitore di energia e/o gas è una decisione volontaria, che non prevede alcun obbligo né costo.

Se il cliente, tuttavia, non esercita questa scelta o è impossibilitato a farlo, può rifarsi alle condizioni economiche e contrattuali regolate dall’AEEGSI. Tali condizioni fanno rientrare il cliente nel mercato di «maggior tutela» (per i domestici e le PMI) o di «salvaguardia» (per i clienti business), per quanto riguarda l’energia elettrica, mentre per il gas non è presente un vero e proprio mercato regolato, ma ogni fornitore è tenuto ad offrire su richiesta del cliente (domestico o condominio ad uso domestico con consumi inferiori a 200.000 Smc/anno) la tariffa di vendita regolata dall’AEEGSI ai sensi della del. ARG/gas 64/09 e s.m.i.; I parametri della tariffa a tasso variabile sono aggiornati trimestralmente dalla AEEGSI e pubblicati sul sito www.autorita.energia.it. Se vuoi richiedere informazioni sulla tariffa di tutela per il mercato del gas, puoi inviare una mail all’indirizzo info@wekiwi.it.

Wekiwi Srl, con le sue offerte di energia elettrica e gas, consente ai suoi clienti di ridurre al minimo i costi di gestione della fornitura. Grazie ad un approccio diretto e trasparente il cliente potrà:

gestire la propria fornitura interamente tramite il web, senza intermediari, attraverso la nostra app e il nostro SelfCare;

monitorare costantemente i propri consumi;

ricevere comodamente le fatture via email decidendo quante riceverne in un anno e gestire i pagamenti tramite addebiti diretti sul conto corrente;

determinare la propria «carica», che definisce l’importo mensile che sarà addebitato al cliente in acconto e in assenza delle letture del distributore. In questo modo Wekiwi srl non addebiterà consumi elaborati da una propria stima arbitraria ed effettuerà il conguaglio solo quando sarà il distributore a comunicare i dati di lettura del cliente.

Per avere maggiori informazioni e sottoscrivere con Wekiwi srl un contratto di energia elettrica e/o gas, puoi visitare la nostra pagina dedicata, che ti permetterà di decidere quale «carica» mensile selezionare e ti spiegherà in dettaglio come approfittare degli sconti che ti sono stati riservati!