Wekiwi vuole aiutarti: ecco qualche breve consiglio per la gestione autoletture

Inviare l’autolettura è un gesto tanto semplice quanto importante. La ragione principale è che grazie all’invio delle autoletture wekiwi può procedere al conguaglio puntuale delle utenze dei suoi clienti, senza dover attendere i dati certi da parte del Distributore che purtroppo non sempre li trasmette regolarmente.

La gestione autoletture risulta dunque fondamentale.

Ti ricordiamo che puoi trasmetterci l’autolettura tramite mail alla mail clienti@wekiwi.it oppure tramite Area Personale all’apposita sezione durante gli ultimi 4 giorni del mese ogni mese.

Clicca qui se vuoi avere maggiori informazioni circa l’autolettura e il come effettuarla.

Gestione autoletture: i problemi che potrebbero sorgere 

La gestione autoletture a volte può sembrare complessa.

Wekiwi ha dunque deciso di supportarti ed indicarti qui di seguito alcuni consigli da seguire:

  • Il periodo indicato per l’invio delle autoletture è relativo solamente agli ultimi 4 giorni del mese. Ti invitiamo quindi ad inviarci tale dato in questo periodo di riferimento. I dati inviati al di fuori di questo periodo non vengono infatti registrati o riconosciuti dal sistema;
  • Per inviare l’autolettura energia, non è necessario compilare i campi in corrispondenza delle voci Energia reattiva e Potenza. Compila solamente i campi relativa all’energia attiva (tutte e tre le fasce) e procedi con l’invio;
  • Se hai un contatore ACEA, ricordati che nella fascia F3 dovrai indicare il valore ricavato dalla somma di A3 e A4;
  • Per inviare l’autolettura gas, è necessario trasmetterci solamente le cifre prima della virgola. Ricordati di non inserire quelle successive altrimenti l’autolettura non verrà registrata correttamente;
  • Ricordati di non inserire gli zeri davanti alla cifra effettiva della lettura;
  • Se il tuo browser (es. Chrome o Expolorer) o il sistema operativo del tuo smartphone/tablet (es. iOS o Android) non sono aggiornati all’ultima versione, l’inoltro delle autoletture potrebbe non funzionare. Ti chiediamo dunque in questi casi di invarci via email i dati;
  • Se dall’area personale non riesci ad inviarci l’autolettura a causa di dati della fornitura mancanti, non preoccuparti: scrivici una mail a clienti@wekiwi.it indicando l’autolettura che desideri registrare. Provvederemo noi ad inserirla per te e a completare i dati mancanti;
  • Ti ricordiamo che se non abbiamo ancora ricevuto da parte del Distributore competente la lettura di attivazione del tuo contatore, l’apposita sezione presente nella tua area personale non ti farà proseguire con l’inserimento dell’autolettura. Questo accade perché è necessario avere il dato trasmesso dal Distributore per procedere con la verifica della correttezza/coerenza della lettura trasmessa. Anche in questo caso però non preoccuparti: puoi trasmetterci l’autolettura per mail alla mail clienti@wekiwi.it e provvederemo noi ad inserirla per te non appena il Distributore ci comunicherà quella di attivazione.
  • Può capitare a volte che la tua lettura non sia coerente con quella trasmessa dal Distributore e conseguentemente non risulta possibile inserire l’autolettura. Scrivici a clienti@wekiwi.it e ti indicheremo come procedere. Eventualmente, invieremo noi per te una richiesta al Distributore competente di Verifica lettura di attivazione.

Speriamo con questo articoli di esserti stati utili.

Per qualsiasi altro dubbio o problematica scrivi pure a clienti@wekiwi.it.

In evidenza

MessaggioRichiamami