Le valvole termostatiche intelligenti di Wiser

Installare nella propria abitazione le valvole termostatiche diventerà a breve un obbligo. Entro il 31 dicembre 2016 i condomini con riscaldamento centralizzato dovranno installare le valvole termostatiche ed anche attuare sistemi di rilevazione delle calorie consumate.

Questa previsione servirà a promuovere una maggiore efficienza nei consumi di gas per il riscaldamento ed anche una responsabilizzazione degli utenti finali, che riusciranno conseguentemente a risparmiare se staranno più attenti ai propri consumi di gas.

Va inoltre ricordato che l’installazione delle valvole termostatiche può beneficiare ancora per tutto il 2016 delle detrazioni fiscali per ristrutturazioni. Ciò significa che il 50% del costo sostenuto per l’acquisto di valvole termostatiche può essere recuperato attraverso una detrazione distribuita in 10 anni. Sul sito dell’Agenzia delle Entrate sono elencate tutte le modalità per accedere alle detrazioni.E’ importante che l’acquisto sia fatto pagando con bonifico e selezionando la tipologia “bonifico per ristrutturazioni”.

Se sei interessato ai prodotti Wiser del nostro shop e in particolare all’acquisto di una o più valvole termostatiche e vuoi usufruire delle detrazioni fiscali, contattaci scrivendo a ecommerce@wekiwi.it.

Perché allora non installare valvole termostatiche di ultima generazione?

Le valvole termostatiche tradizionali sono manuali, questo significa che l’utente deve impostare per ciascun calorifero il livello di apertura desiderato (normalmente da 1 a 5, dove 1 è il livello di minor apertura e più freddo, mentre 5 è il livello di maggior apertura e più caldo). Questo significa che il funzionamento delle valvole termostatiche tradizionali è sostanzialmente statico. Il settaggio è il medesimo per ciascuna ora del giorno e per ciascun giorno della settimana. Se si desidera spegnere i termosifoni quando si esce di casa o quando si va fuori per il fine settimana, occorrerà manualmente ricordarsi di spostare le valvole termostatiche una ad una. Inoltre non sarà possibile riaprire le valvole qualche ora prima del proprio rientro, incorrendo nel disagio di trovare l’abitazione fredda quando si rincasa.

Una volta installate le valvole e collegate alla centralina è possibile tramite un portale messo a disposizione da Schneider o attraverso un’app disponibile su Android e iOS configurare il sistema in base alle proprie necessità. In particolare, si può configurare:

  • Una temperatura specifica per ogni calorifero (e la valvola rileverà la temperatura dell’ambiente circostante, attivandosi solo se la temperatura desiderata è diversa da quella effettiva);
  • Fasce orarie di funzionamento, distinte per ciascun giorno della settimana: così è possibile scegliere in quali giorni riscaldare di più perché ad esempio si è a casa;
  • Diversi scenari attivabili con un click sulla app: uno scenario per le vacanze, uno scenario per quando si esce di casa, etc….

Vuoi scoprire anche quali sono gli obblighi in tema di contabilizzatori di calore? Clicca qui e un nostro articolo te lo spiegherà nel dettaglio.

Le valvole termostatiche Wiser fanno risparmiare?

E’ stato di recente condotto uno studio da parte dell’ENEA, ente pubblico attivo su tematiche di efficienza energetica, che ha esaminato un caso concreto di applicazione del sistema Wiser e delle sue valvole termostatiche in alcuni condomini ACER in Emilia Romagna. I risultati di risparmio sono molto soddisfacenti, pari almeno al 20% come si evince da questo comunicato dell’Ente.

Scopri anche tu Wiser e visita il nostro shop per adottare la filosofia #smartenergy!

In evidenza

MessaggioRichiamami