Ecco spiegato il ruolo dell’Autorità Energia Elettrica e Gas

Chi è L’Autorità Energia Elettrica e Gas?

L’Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e il Servizio Idrico (AEEGSI) è l’Autorità indipendente del settore dell’Energia. Ha sede a Milano ed è guidata da un Collegio composto da un Presidente e da quattro membri nominati da Governo e Parlamento e che resta in carica per 7 anni.

Secondo la legge istitutiva del 1995, l’Autorità ha essenzialmente la funzione di «garantire la promozione della concorrenza e dell’efficienza nel settore dei servizi di pubblica utilità, assicurandone la fruibilità e la diffusione in modo omogeneo sull’intero territorio nazionale, definendo un sistema tariffario certo, trasparente e basato su criteri predefiniti, promuovendo la tutela degli interessi di utenti e consumatori».

Cosa fa l’Autorità?

Vogliamo spiegarti in breve qual è il ruolo dell’Autorità in modo tale da fare chiarezza.

L’Autorità sostanzialmente pubblica i documenti di consultazione (DCO) con i quali introduce nuove regolamentazioni. A seguito di questa pubblicazione, gli addetti ai lavori possono esprimere i propri commenti e osservazioni. Dopo le relative discussioni in merito, l’Autorità può emettere le cosiddette Delibere, le regole fondamentali del settore. E’ possibile consultare tutte le delibere sul sito dell’Autorità.

Il mondo delle Delibere può sembrare apparentemente complesso, ma in realtà non è sempre così. Al contrario, queste ultime servono proprio per regolamentare molti campi che, senza le delibere stesse, sarebbero a dir poco confusionali.
Ad esempio, le Delibere regolano l’impostazione della bolletta, quali voci possono esservi addebitate e anche il valore di molte di queste voci. Sempre a titolo esemplificativo, le Delibere stabiliscono anche in che occasione si può disalimentare l’Energia o il Gas e, in generale, regolano tutto il processo di morosità.

Fra i diversi poteri che ha l’Autorità possiamo citarne qui di seguito alcuni molto importanti:

1. Formulare proposte da trasmettere al Governo e al Parlamento;

2. Determinare le tariffe;

3. Assicurare la pubblicità e la trasparenza delle condizioni di servizio;

4. Controllare la qualità e la vigilanza nei confronti dei fornitori dei servizi;

5. Valutare reclami, istanze e segnalazioni presentate dagli utenti o dai consumatori.

L’autorità energia elettrica e lo sportello del consumatore

L’Autorità ha introdotto un altro elemento fondamentale che può risultare di particolare interesse per ognuno di noi. Di cosa stiamo parlando? Dello Sportello del Consumatore, il quale rappresenta il punto di riferimento principale per i Clienti che cercano informazioni sul mercato dell’energia, che vogliono segnalare disservizi o che hanno bisogno di supporto.

I clienti possono utilizzare lo Sportello del Consumatore per due principali motivi: per ricercare informazioni su questioni relative alla fornitura di Energia Elettrica o Gas (interventi sul contatore, risoluzione di controversie, funzionamento dei bonus,…) e per presentare veri e propri reclami.

Se vuoi avere maggiori informazioni a riguardo, consulta il nostro articolo del blog dedicato.

Ricorda:

Nella sezione Consumatori sul sito dell’AEEGSI puoi trovare supporto sia nel campo dell’Energia che in quello del Gas e del Sistema Idrico.

Sfrutta questo servizio sempre a tua disposizione e vedrai che questo mondo ti apparirà sempre più chiaro!

In evidenza